Verona torna in Serie A!

“Era la stagione 2001-2002, la stagione dell’ultima presenza nel massimo campionato della Scaligera Basket. Oggi Verona festeggia il ritorno tra le stelle della pallacanestro italiana festeggiando la promozione in Serie A.

In mezzo un lungo percorso iniziato dalle minors, passando successivamente dalla Serie B prima di approdare in Serie A2 nel 2010 rilevando il titolo da Pavia e per la Scaligera Basket inizia il cammino nella seconda categoria italiana . Nell’estate del 2011 la presidenza passa nelle mani di Gianluigi Pedrollo; nella stagione 2014-2015, con alla guida Coach Ramagli, i gialloblù vivono il proprio momento più importante dopo la rifondazione con la vittoria della Coppa Italia di Serie A2.

Nello stesso anno, però, dopo aver vinto la regular season esce di scena al primo turno dei playoff. Nelle stagioni successive il risultato migliore viene raggiunto con i quarti di finale playoff mentre lo scorso anno, la Tezenis raggiunge la semifinale poi persa contro Torino.

La stagione 2021-2022 nasce con un progetto pluriennale ben preciso con alla guida ancora coach Alessandro Ramagli. Nasce un team che dà spazio ai giovani con Verona che è una delle formazioni di tutto il campionato che dà più spazio ai giocatori Under. Una costante tutto l’anno che arricchisce ancora di più il valore dello storico risultato perchè tra le quattro finaliste dei due tabelloni, la Tezenis è la formazione che di gran lunga concede più spazio ai giovani.

Verona festeggia il ritorno del grande basket, il ritorno in Serie A dopo i fasti del passato che hanno portato nella bacheca del club una Coppa Italia, una Supercoppa e una Coppa Korac. 12 giugno 2022, è una nuova data da scrivere sul libro che racconta le grandi imprese della Scaligera Basket”.

Fonte: ufficio stampa Scaligera Basket Verona

Commenta
(Visited 54 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.