Cremona in trasferta a Napoli: l'anteprima del match

La Vanoli Cremona avrebbe voluto arrivare alla scorsa sosta di campionato in una situazione ben diversa da quella in cui si è trovata. Non tanto per la posizione in classifica che era prevedibile bensì per quella fisica di tre suoi atleti: sonego, capitan Poeta e McNeace. Sonego ha recuperato, Poeta,  tra alti e bassi,  si sta ristabilendo mentre preoccupa molto McNeace. Ebbene, per ovviare ad un possibile prolungamento di assenza del  pivot, il sodalizio biancoblu è corso ai ripari ed ha ingaggiato sino al termine della stagione il  centro  senegalese Malik Dime. Egli  è nato il 6 ottobre 1992 a Dakar,  è alto 206 cm., per 100 kg di peso. La sua formazione cestistica si è svolta tutta negli Stati Uniti. La carriera universitaria di Malik Dime inizia all’Indian Hills Community College in Iowa in NJCAA, la National Junior College Athletic Association. Per il suo terzo anno universitario si trasferisce all’Università di Washington in NCAA dove gioca tutte le 34 partite . Non scelto al draft 2017, firma inizialmente in Germania con i Giessen 46ers per poi spostarsi in G-League prima dell’inizio della stagione. Qui si trasferisce dai Windy City Bulls ai Nothern Arizona Suns e dopo aver disputato 7 gare con questi ultimi, si trasferisce in Europa firmando in Bosnia per il KK Vogosca Sarajevo dove disputa 16 match. La stagione successiva gioca prima in Finlandia con il Kaarinan Ura Basket per poi trasferirsi in Bulgaria al Rilski Sportist Samokov.  In estate si sposta in Venezuela con i Guaros de Lara. La stagione 2019-2020 la inizia a Kiev firmando con la squadra della capitale ucraina. Con il BC Basket disputa però una sola partita di campionato e una sola di FIBA Europe Cup, oltre alle due di Ukranian Cup. In novembre 2019 si trasferisce infatti in Grecia, al Lavio BC dove, in 14 incontri nella prima serie ellenica, scrive 8.5 punti, 5.4 rimbalzi e 1.6 stoppate di media. L’anno successivo veste la canotta del MoraBanc Andorra. In Liga Endesa partecipando a  20 gare mentre in Eurocup disputa 10 incontri. Nell’estate 2021 ha firmato per il Maccabi Rishon LeZion in Israele e da qui è  giunto a  Cremona. Ha chiuso i 7 incontri disputati a 7.4 punti, 7.9 rimbalzi e 1.6 stoppate di media in 29.3 minuti di utilizzo. E’ anche un membro della nazionale senegalese.. Atleticamente e fisicamente è pronto ora, aiutato dai nuovi compagni,  dovrà inserirsi rapidamente negli schemi tattici della squadra ed assimilare la mentalità che contraddistingue il gruppo. Il club ha dimostrato ancora una volta solidità ed idee chiare nell’intervenire subito per  mantenere un livello competitivo al roster,.  Domenica i cremonesi riprenderanno il campionato con la delicata trasferta di Napoli. Il match al PalaBarbuto inizia alle ore 19.45….i partenopei allenati da Pino Sacripanti hanno recentemente ingaggiato Reggie Lynch il centro proveniente dal campionato greco in sostituzione di Frank Elegar   out per il resto della stagione.. La Gevi Basket ha l’obiettivo di una tranquilla salvezza ma potrebbe approdare anche ai play-off., visto l’ottimo lavoro che il gruppo sta svolgendo fino ad ora. Tra i giocatori di rilievo l’ex Vanoli sempre temibile Jason Rich, Velicka, Parks, McDuffie, Pargo, Zerini, Lombardi, Marini ed Uglietti.. Napoli gioca un basket concreto, non particolarmente elaborato ed  efficace. La Vanoli  nel periodo di sosta delle ostilità,  ha raccolto le idee ha cercato di recuperare energie e come detto gli infortunati. Ora bisogna  pensare partita dopo partita, ogni gara è fondamentale. La quota salvezza è indicativamente a  20-22 punti da ottenere  prima possibile.

Marco Ravara

Commenta
(Visited 69 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.