Napoli Basket, Sacripanti: "Vittoria meritata. Abbiamo gestito il ritmo, giocando aggressivi"

Nel recupero della 5° giornata di andata della Serie A2, Girone Rosso, il Napoli Basket ha espugnato il parquet del PalaCarrara di Pistoia, battendo la compagine di coach Carrea con un deciso 51-65. Un successo che permette ai partenopei di andare momentaneamente al comando solitario della classifica con 28 punti (in 18 partite), 2 in più di Forlì e 4 in più di Scafati, che però hanno giocato rispettivamente 3 e 2 partite in meno.

Così coach Sacripanti nel post partita: “Tornare qui a Pistoia, dove ho giocato spesso in un clima speciale, è sempre un piacere, ho un bel ricordo. Questa è una piazza che merita palcoscenici importanti. Sulla partita, il risultato non credo sia mai stato in discussione, anche se, sul finire del terzo quarto e a causa di una mia rotazione eccessiva, loro si sono portati a -11“.

Fortunatamente, però, appena possibile abbiamo nuovamente allungato” – aggiunge – “Noi facciamo fatica senza il secondo lungo; quando abbiamo potuto giocare con il quintetto classico ed equilibrato abbiamo dominato la partita. Questo è stato un successo meritato, grazie ad un’applicazione difensiva importante“.

Sicuramente dobbiamo rivedere un paio di cose, come l’11 su 20 ai liberi e la bassa percentuale al tiro da tre punti, nonostante i tiri buoni creati” – conclude Sacripanti – “Volevamo gestire il ritmo e giocare con aggressività. I ragazzi son riusciti a farlo. Pistoia è stata brava a non arrendersi mai, ma son contento che la partita non sia mai stata in dubbio“.

Commenta
(Visited 53 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.