L'Aurora Basket Jesi partirà con un punto di penalità nel prossimo campionato di Serie B

L’Aurora Jesi partirà con un punto di penalità nel prossimo campionato di Serie B Girone C. Lo ha comunicato proprio la società marchigiana che non è riuscita a pagare in tempo una tassa nei confronti della lega.

Ecco il comunicato di Jesi che presenterà ricorso sperando di eliminare la penalità a stagione non ancora iniziata:

“Alla vigilia del via al campionato l’Aurora Basket comunica di aver ricevuto un provvedimento sanzionatorio da parte della FIP. Nello specifico, a seguito di un disguido amministrativo, l’Aurora Basket ha infatti effettuato un pagamento 5 gg dopo la scadenza prevista e ciò ha prodotto la sanzione della penalizzazione di 1 punto in classifica da scontare nella stagione 2021/22. Considerata la particolarità del periodo, in piena emergenza Covid, la società ha prodotto un’istanza di ricorso adducendo come motivazione non solo che il pagamento è stato comunque effettuato immediatamente (non appena verificato il disguido) ma anche che i successivi oneri relativi alla fattispecie interessata sono stati regolarmente e puntualmente saldati. Nonostante ció il ricorso è stato purtroppo rigettato. Con la formalizzazione dell’esito del ricorso l’Aurora Basket partirà in questa stagione dal -1 in classifica.”

Commenta
(Visited 48 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.