Pistoia si scuote nel finale e supera Torino 70-69

Ritorno al successo per la Giorgio Tesi Group Pistoia, che batte la Reale Mutua Torino per 70-69 al termine di una gara al cardiopalma. Gli uomini di coach Brienza soffrono i piemontesi in avvio, salvo poi rimontare nel corso del secondo quarto. Alla ripresa delle ostilità ancora gialloblu protagonisti, ma la truppa biancorossa ha il merito di rimanere lì col cuore e arrivare ai minuti finali col punteggio in equilibrio, grazie anche a una ritrovata difesa guidata da Wheatle. Pesantissime le bombe di Riismaa, top scorrer dei suoi con 19 punti; decisivo il fallo subito nel finale e il libero a bersaglio di Magro, che ha decretato un successo di grandissimo valore contro un avversario che ha venduto carissima la propria pelle nonostante le assenze.

PRIMO TEMPO. I padroni di casa portano forte con Utomi e Riismaa, pronta la risposta dei piemontesi che sorpassano con Scott e Oboe (5-7). Magro da sotto e Utomi dalla lunga riportano avanti Pistoia, Torino veleggia con Scott, poi è Saccaggi a impattare. La Reale Mutua attacca in fiducia con il proprio Usa e Alibegovic (6-0 il parziale), la Giorgio Tesi Group accorcia con la seconda bomba di giornata di Utomi e il centro di Del Chiaro ma non riesce a trovare la quadra difensiva e soccombe sotto i colpi dei soliti noti Alibegovic e Scott, entrambi già in doppia cifra: 17-25.

Si riparte con il piazzato di Riismaa e i liberi di De Vico. Scott fa segnare il massimo vantaggio dei suoi (+10), mentre i biancorossi continuano a fare grossa fatica, senza trovare mai la via del canestro. Torino allunga ulteriormente con Alibegovic prima di dover fare i conti con il cuore di Pistoia, che si affida al suo leader Saccaggi (6 punti filati) per abbattere la doppia cifra di gap. Adesso il vento è cambiato: in contropiede Utomi e Wheatle scrivono il -2, poi è De Vico dalla lunga a interrompere il parziale. Gtg ancora a bersaglio con Riismaa e Magro, Reale Mutua a segno con Scott e De Vico. Nel finale Wheatle, Magro e Davis annullano quasi tutto lo svantaggio: si va negli spogliatoi sul 38-39.

SECONDO TEMPO. Pronti, via e la tripla di Riismaa riporta i pistoiesi in vantaggio. Torino non si scompone e punge con Pagani e Oboe, Pistoia inchioda con Wheatle ma poi cede il passo ai mortiferi Scott-Alibegovic. Qualche errore di troppo ai liberi ma i biancorossi impattano (48-48) prima dello scambio di cortesie dalla lunga tra Alibegovic e Wheatle. La Reale Mutua trova linfa da Toscano e da qualche chiamata arbitrale quantomeno dubbia, la Giorgio Tesi Group pesca il jolly con Del Chiaro ma perde il bandolo della matassa e torna di nuovo sotto: 55-62.

Le bombe di Riismaa e capitan Della Rosa riaccendono la luce al PalaCarrara, sempre più infuocato per alcuni fischi controversi. Nella gara il più freddo è ancora Riismaa, che sgancia un altro missile riportando i suoi a -2. Per tre volte Pistoia non concretizza il possesso del potenziale sorpasso, poi ci pensa Saccaggi in lunetta a impattare sul 66 pari. Finale ad altissima tensione: Torino continua a sbattere sulla difesa avversaria fino al taglio vincente di Alibegovic, la Gtg colpisce di nuovo con Riismaa dalla lunga prima del ritrovato pari Reale Mutua in lunetta. Ultimi due possessi vanificati da Utomi e Scott, ma Magro subisce fallo a rimbalzo con 1”8 sul cronometro: la palla è pesantissima ma il primo libero va a bersaglio, poi l’errore voluto al secondo giro fa scattare la festa: finisce 70-69.

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA REALE MUTUA TORINO 70-69
(17-25, 38-39, 55-62)
PISTOIA Metsla, Della Rosa 3, Utomi 10, Divac, Brunetto, Saccaggi 12, Del Chiaro 4, Magro 8, Allinei, Davis 1, Wheatle 13, Riismaa 19. All. Brienza.
TORINO Alibegovic 25, Pagani 7, Oboe 5, Pirani, Toscano 2, De Vico 10, Scott 20, Fea, Raviola, Canistro. All. Casalone.
ARBITRI Boscolo Male, Almerigogna, Dionisi.
NOTE Parziali: 17-25, 21-14, 17-23, 15-7.

Sito Ufficiale Pistoia Basket 2000

Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author