Serie A, Trento batte a domicilio Reggio Emilia. Molin: "Complimenti ai ragazzi"; Caja: "Faticato contro la loro fisicità"

La quarta giornata del campionato di Serie A 2021/22 si è aperta ieri con il successo esterno dell’Aquila Basket Trento alla Unipol Arena, con un 74-78 ai danni della Pallacanestro Reggiana. Un successo, firmato Caroline (19), Reynolds (18) e Flaccadori (17), che proietta la formazione trentina a quota 4 punti, agganciando proprio Reggio Emilia, a cui non sono bastati Olisevicius (17) e Hopkins (16). Di seguito, le dichiarazioni dei due allenatori nel post partita.

Così ha commentato la sconfitta coach Attilio Caja: “Una partita in salita dall’inizio, perché la loro fisicità è stata l’arma contro cui abbiamo faticato molto, portandoci dietro il problema per tutta la partita. Noi abbiamo avuto qualcuno meno brillante del solito e a rimbalzo abbiamo fatto fatica, al punto che Trento, dai secondi possessi, ha avuto 17 punti. Noi sappiamo che occorre che tutti i nostri giocatori abbiamo un rendimento positivo per la squadra. La cosa che mi conforta è che abbiamo reagito, diverse volte siamo tornati in partita, fallendo anche un sorpasso; insomma, non ci siamo lasciati andare“.

Le parole di coach Lele Molin:Faccio i complimenti per la vittoria alla mia squadra, che è stata capace di mettere in difficoltà Reggio Emilia soprattutto nell’ultimo quarto: nel momento in cui ai nostri avversari è mancata forse un po’ di lucidità e di brillantezza noi siamo riusciti a non concedere mai canestri facili dentro l’area, cosa che invece ci era costata molto nel primo tempo. Abbiamo limitato le ricezioni profonde dei centri e questo ha costretto i nostri avversari a cercare più soluzioni dal perimetro. In attacco invece la differenza l’ha fatta la nostra presenza a rimbalzo d’attacco, abbiamo segnato 17 tiri da seconda opportunità e avuto più tiri tentati dei nostri avversari, una statistica chiave per vincere queste partite in trasferta“.

Dichiarazioni a cura, rispettivamente, di Ufficio Stampa Pallacanestro Reggiana ed Ufficio Stampa Aquila Basket Trento.

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.