Virtus Citivanova, ingaggiato Nicholas Dessì

La Virtus Basket Civitanova è lieta di annunciare l’ingaggio per la stagione 2021/2022 di Nicholas Dessì, ala-pivot di 200 centimetri classe 1998 proveniente dalla Omnia Basket Pavia (Serie B).

Nonostante la giovane età, il giocatore nativo di Bergamo ha già alle spalle un notevole bagaglio di esperienza. Dopo l’avvio al basket con la Excelsior Bergamo, completa la trafila dei campionati giovanili nel fertile vivaio della Blu Orobica Treviglio. Nel 2015 raggiunge con gli orobici la Finale Nazionale Under 15 ed è inserito nel quintetto ideale della manifestazione. In questi anni comincia a frequentare assiduamente il giro delle Nazionali giovanili, partecipando a vari raduni con le rappresentative Under 15, Under 16, Under 18 e Under 19. Medaglia di bronzo al Mondiale 3vs3 in Kazakistan, Nicholas respira per qualche anno l’aria della Serie A2 con Treviglio, venendo aggregato alla prima squadra e debuttando il 6 gennaio 2016 in maglia Remer. Rimasto nell’orbita del prima squadra, Dessì colleziona altre cinque presenze nel secondo campionato nazionale. Nel 2017, a metà stagione, scende in Serie B, andando in prestito ad Olginate. La stagione si chiude con 5,3 punti e 2,2 rimbalzi di media in 15 partite, con una permanenza sul parquet di oltre 15′ di media. Nel 2018, per Dessì arriva il trasferimento in Piemonte a Borgosesia. Con gli Eagles sono 28 i gettoni in stagione regolare (6,3 punti e 3,1 rimbalzi in 19′ di utilizzo medio). Poi nel 2019 il passaggio all’ambiziosa Pavia, dove ha giocato le ultime due stagioni: la prima, quella interrotta dal covid-19, a 1,3 punti e 1,6 rimbalzi a gara, la seconda a 4,7 punti e 3,1 rimbalzi a gara e un playoff tutto in crescendo (7,5 punti e 4,0 rimbalzi nelle quattro partite della serie di quarti di finale contro Livorno).

Ala grande con dimensione più perimetrale che interna, mano molto educata, sarà il perfetto completamente di un pacchetto lunghi che lo vedrà dividersi spazi e minuti con Musci e Vallasciani.

Questo il primo commento del nuovo lungo biancoblu: «Sono super entusiasta di entrare a far parte della famiglia della Virtus Civitanova. Il progetto che mi è stato prospettato è molto intrigante, lo condivido in toto e per questo ho detto sì appena si è prospettata la possibilità di farne parte. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura».

Così coach Marco Schiavi: «Ci aspettiamo molto da Nicholas perché per la prima volta in carriera avrà un ruolo davvero di primo piano all’interno della squadra in cui gioca. Nonostante la sua giovane età, ha già un discreto bagaglio di esperienza in questo campionato e questo per una squadra molto giovane come la nostra sarà un valore aggiunto».

Queste le parole del gm Marco Pallotti: «Per Nicholas sarà il primo anno da senior e lo affronterà lontano dalla comfort zone che si è costruito negli ultimi anni. Tecnicamente è un lungo che può ricoprire più ruoli e che può aprire il campo. Ha terminato lo scorso campionato in crescendo e questo è di buon auspicio per la stagione a venire. Sono felice che abbia scelto di mettersi in discussione sposando il nostro progetto».

Commenta
(Visited 37 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.