Happy Casa Brindisi, Vitucci: "Complimenti al Cluj, ma disparità inammissibile ai liberi"

Happy Casa sconfitta in terra rumena in casa del Cluj Napoca per il quinto turno di regular season Basketball Champions League.

Queste le dichiarazioni post partita di coach Vitucci: “Voglio fare i complimenti al Cluj Napoca per la stagione europea di alto livello e per la vittoria che si sono meritati questo pomeriggio soprattutto grazie all’approccio iniziale nel primo tempo. Non posso però non sottolineare un dato senza alcun senso: 33 tiri liberi per loro e solo 6 a favore nostro in una partita dura, combattuta e di tante situazioni uno contro uno. Non è ammissibile e concepibile una tale disparità di trattamento. Dopo qualche brutta prestazione in campionato, oggi abbiamo avuto una buona reazione di squadra che ci deve dare fiducia in vista della prossima importante sfida interna di domenica sera“.

Comunicato e dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi.

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.